Categorie

CORSO ONLINE - Aggiornamento IVASS - Previdenza - 30 ore

305.00EUR

Da inserire:

TITOLO DEL CORSO
Corso aggiornamento IVASS necessario per il mantenimento dell'iscrizione al RUI.
Il corso verterà univocamente sul SISTEMA PREVIDENZA.
Il costo del corso è IVA esente ai sensi dell'art. 10 comma 20 del DPR 633/72.

CATEGORIA
Assicurazioni

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il corso è erogato completamente online in procedura FAD INTERATTIVA (equivalente al corso in aula):
Il corso è anche erogato nei centri di formazione Microdesign in tutta l'Italia
nelle strutture convenzionate con Microdesign

DURATA
Il Corso è stato approvato per 30 ORE

DESCRIZIONE DEL CORSO
Il corso di propone di fornire agli studenti un aggiornamento di 30 ore previsto dal Regolamento IVASS n.5 del 2005 (art. 38) al fine di poter mantenere l'iscrizione nel Registro Unico degli Intermediari (RUI) tenuto dall'IVASS
Il corso online offerto è svolto secondo le tecniche didattiche interattive offerte dall’evoluzione tecnologica e parificate dall'IVASS al corso in aula
Obiettivo principale del corso è l'ottenimento dell'Attestato di Aggiornamento Professionale Annuale Obbligatorio per gli Intermediari Assicurativi quali:
Iscritti nelle sezioni A o B del Registro RUI tenuto dall'IVASS
Iscritti nella sezione E del Registro
Addetti all’attività di intermediazione all’interno dei locali (non iscritti)

 

L'IVASS (ente pubblico economico) ha equiparato la formazione in FAD con requisito di tracciabilità alla formazione in aula (FAQ IVASS, sesto gruppo - Sono considerati equivalenti a quelli in aula i corsi di cui all'art. 2, lett. j del Regolamento n. 5 del 16 ottobre 2006, tutti i corsi svolti secondo le tecniche didattiche interattive offerte dall'evoluzione tecnologica.)

DESTINATARI
Agenti (RUI sezione A)
Broker assicurativi (RUI sezione B)
Produttori diretti (Rui sezione C)
Subagenti (RUI sezione E)
Intermediari Finanziari iscritti alla sez. E del RUI
Mediatori creditizi alla sez. E del RUI
Addetti operanti all'interno dei locali delle figure sopracitate, (non iscritti al RUI)

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

IL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO
La funzione della previdenza -  Lo sviluppo storico della previdenza in Italia - La struttura del sistema previdenziale: i tre pilastri 

 


IL PRIMO PILASTRO - LA PREVIDENZA PUBBLICA
II sistema
I contributi 
La gestione dei contributi 
Le prestazioni 
Le modalità di calcolo delle prestazioni 
II metodo di calcolo retributivo 
II metodo dì calcolo contributivo 

IL SECONDO PILASTRO -LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE SU BASE COLLETTIVA
II secondo pilastro
I fondi pensione
Autorizzazione all'attività
Le tipologie di fondi pensione
Fondi pensione chiusi
Fondi pensione aperti
Le modalità di finanziamento dei fondi pensione

IL TERZO PILASTRO - LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE SU BASE INDIVIDUALE
II terzo pilastro
Struttura
Fondi pensione aperti ad adesione individuale
Le forme pensionistiche complementari individuali - PIP

L'ADESIONE ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE
A chi rivolgersi per aderire
La scelta di destinazione del TFR alla Previdenza Complementare
II percorso decisionale attuale per i lavoratori dipendenti privati con TFR
Come individuare il fondo pensione collettivo di riferimento
Le adesioni totali alla previdenza complementare secondo gli ultimi dati COVIP al 31/12/08
1 requisiti per le prestazioni a scadenza delle Forme di Previdenza Complementare
Le prestazioni a scadenza delle Forme di Previdenza Complementare
Le vicende prima della scadenza delle Forme dì Previdenza Complementare
La Potabilità della posizione individuale
Le vicende prima della scadenza delle Forme di Previdenza Complementare: I riscatti
Le vicende prima della scadenza delle Forme di Previdenza Complementare: Le anticipazioni
II TFR e la previdenza complementare a confronto
II TFR e la previdenza complementare a confronto: I rendimenti
II TFR e la previdenza complementare a confronto: Gli anticipi
II TFR e la previdenza complementare a confronto: Le prestazioni intermedie
II TFR e la previdenza complementare a confronto: Le prestazioni finali

L'INFORMATIVA AL CLIENTE
La documentazione delle Forme di Previdenza Complementare
La Nota Informativa
II Progetto Esemplificativo: riferimenti normativi
Cos'è il Progetto Esemplificativo?
Adempimenti "in forma cartacea"
Adempimenti WEB
Le variabili utilizzate per la costruzione del Progetto Esemplificativo

TEST
Test di verifica in itinere e di fine corso

LINGUA:
Italiano

RILASCIO ATTESTATO AI FINI IVASS:
SI


La PIATTAFORMA E-LEARNING è a TUA disposizione

- CLICCA QUI per accedere ai nostri CORSI ON LINE -
§ corsi online